Rubano lastre marmo con una 600, arresti

Carabinieri hanno fermato la vettura per un controllo

(ANSA) - CORATO (BARI), 23 MAR - Il bottino del furto appena compiuto - alcune lastre in marmo - era troppo pesante per il mezzo di trasporto utilizzato, una 600, e i carabinieri lo hanno capito e hanno fermato la vettura per un controllo. Così, in due, un 20enne e un 19enne, di Corato, a nord di Bari, sono stati arrestati e dovranno rispondere di furto aggravato. Il 20enne ha precedenti penali, il 19enne è incensurato. I due sono ai domiciliari. E' stato lungo la strada provinciale 231 che i militari si sono accorti dell'andatura di una Fiat 600, molto lenta, sulla quale erano state caricate alcune pesanti lastre di marmo. I militari hanno intimato l'alt al conducente che, dopo un timido tentativo di accelerare, è stato fermato. Le lastre erano state portate via da una villa privata, a Corato, e ora sono state restituite al proprietario. Indagini sono in corso per risalire ai clienti finali, destinatari del provento del furto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA