Avvocato barese condannato per usura

Don Alberto D'Urso, 'giornata storica per Fondazione antiusura'

(ANSA) - BARI, 16 MAR - Il gup del Tribunale di Bari Roberto Oliveri del Castillo ha condannato a 3 anni di reclusione e 5mila euro di multa l'avvocato barese Fabio Casalini, imputato per usura ai danni di un imprenditore. La notizia della sentenza è emersa nel corso dell'assemblea ordinaria della Fondazione Antiusura San Nicola e Santi Medici di Bari che era parte civile. Casalini avrebbe prestato in otto anni, dal 2003 al 2011, 1,2 milioni di euro ad un ristoratore barese, suo cliente, ottenendone la restituzione con l'aggiunta di 600mila euro di interessi (257% di interessi). La quota è stata sottoposta a confisca. Il giudice lo ha inoltre condannato al risarcimento danni nei confronti delle parti civili, l'imprenditore e la Fondazione, con provvisionale immediatamente esecutiva di 20mila euro, oltre alla interdizione per cinque anni dai pubblici uffici e dalla professione forense. "Oggi è una giornata storica - ha dichiarato Mons.Alberto d'Urso, presidente della Fondazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere