Gas:referendum a Manfredonia,no deposito

Sindaco, 'pronti ad azioni incisive'

(ANSA) - MANFREDONIA (FOGGIA), 14 NOV - "E' stata una grande partecipazione democratica, con il 96,02% dei votanti che ha scelto il NO, oltre 25.000 cittadini hanno scelto di votare contro il progetto Energas Spa". A dichiararlo è il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi (Pd), soddisfatto del risultato del referendum indetto nella giornata di ieri dal Comune per chiedere ai propri cittadini se sono d'accordo o meno con l'impianto - tra i più grandi depositi costieri di gpl d'Europa - che Energas ha intenzione di costruire nel Comune pugliese. Il parere espresso dalla popolazione non è vincolante anche se il sindaco chiede oggi che "il risultato venga tenuto presente in ogni sede". "Chi ci governa - afferma Riccardi - dovrebbe comprendere e prendere atto che il nostro territorio non accetta che venga realizzato un deposito di gpl". "In caso contrario, - annuncia il sindaco - le azioni della Città diventeranno sempre più forti ed incisive, in tutte le sedi possibili".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere