Ilva: donate lanterne ricordo operaio

Una in India e una in Amazzonia in memoria Nicola Darcante

(ANSA) - TARANTO, 24 OTT - Nell'ambito del progetto "Memory Lantern-Le lanterne della Memoria" dei NativiDigitali1x1, coordinato dal Cetri-Tires, una famiglia che risiede nel quartiere Tamburi di Taranto ha donato due lanterne, una per l'India e un'altra per villaggi dell'Amazzonia peruviana, dove si affrontano le stesse problematiche di povertà energetica, dedicandole alla memoria di Nicola Darcante, ex operaio Ilva del reparto Ocm-Cap, morto nel 2014 a 39 anni a causa di un carcinoma alla tiroide. "La famiglia Darcante-Corisi - è detto in una nota - dopo le dovute concessioni di rito per la privacy, ha accolto con gioia ed emozione il progetto e l'intenzione della donazione. Da oggi il nome di Nicola va oltre i confini della provincia tarantina e della grigia cronaca dei noti fatti ambientali del capoluogo, va oltre sino a giungere sulle montagne dell'Himachal dove ci sono bambini che non hanno nulla oltre la loro famiglia, la loro casa, la luce delle lampade solari e la voglia di studiare per poter crescere ed imparare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere