Musica e impresa,incontro Mendelssohn

Hanno in comune 'magia della creazione', armonia del lavoro

(ANSA) - BARI, 03 SET - "La musica è comunicazione di emozioni, siamo negozianti di benessere. Non lo facciamo per soldi ma per la nostra coscienza". Di contaminazioni fra arti e impresa ha parlato il Maestro Vladimir Mendelssohn, uno dei più importanti violisti europei, concertista di fama mondiale, in un incontro organizzato dagli imprenditori del Club delle imprese per la Cultura di Confindustria Bari e Bat nello stabilimento della Masmec Biomed, nella zona industriale di Bari.
    La "magia della creazione" è ciò che potrebbe accomunare la musica all'impresa e, come avviene in un'orchestra, è l'armonia fra il lavoro di tutti, la valorizzazione delle singole capacità ed eccellenze a migliorare il prodotto finale, a creare quel benessere proprio, di imprenditori e dipendenti, e degli altri, il pubblico e i clienti, che caratterizza il successo di una performance o di un'azienda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere