Gallipoli, motoscafo trancia un braccio a un sub

Il 51enne ha anche ferite alle gambe e una lacerazione polmonare

Grave incidente in mare a Gallipoli (Lecce), dove un motoscafo ha tranciato un braccio ad un sub, provocandogli altre gravi ferite alle gambe e una lacerazione polmonare. L'uomo, Salvatore Greco, di 51 anni, si trovava al largo della spiaggia della Purità in compagnia di due amici, quando l'imbarcazione, condotta da un uomo di Sannicola (Lecce), l'ha travolto.

Condotto d'urgenza all'ospedale del Sacro Cuore del comune ionico, Greco é stato subito trasferito al Vito Fazzi di Lecce dove é stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per tentare di attaccargli l'arto destro, recuperato in mare dagli uomini di una motovedetta della Guardia Costiera. Le indagini sono condotte dalla Capitaneria di porto di Gallipoli che ha subito identificato il conducente del motoscafo, un uomo di Sannicola (Lecce).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere