• Immigrazione: direttore Cie Bari,noi applichiamo solo legge

Immigrazione: direttore Cie Bari,noi applichiamo solo legge

(v.'Immigrazione: tunisino si cuce le labbra...' delle 10.46)

(ANSA) - BARI, 30 SET - "Purtroppo, mi dispiace, ma non so come aiutarlo. Qui facciamo solo rispettare la legge italiana": Lo dichiara all'ANSA il direttore del Cie di Bari, Rohan Lalinda, riferendosi alla protesta del 24enne tunisino Fati, che due giorni fa si è cucito le labbra.
    "È lucido e viene spontaneamente in infermeria a farsi controllare - aggiunge Lalinda - non sta male e i suoi valori sono buoni. Li controlliamo due-tre volte al giorno. Certo, avere le labbra cucite deve comunque essere doloroso ma lui rifiuta di farsele scucire. Non sappiamo come abbia fatto a procurarsi il materiale per fare questa cosa, anche se spesso per loro è sufficiente un filo di ferro per bucarsi le labbra e poi cucirle con il cotone. Non è bello quello che sta facendo - conclude il direttore del Cie - e speriamo interrompa questa protesta". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere