• La Sovrana Pulizie: nasce a Siena il servizio “All Inclusive” per gli hotel
Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

La Sovrana Pulizie: nasce a Siena il servizio “All Inclusive” per gli hotel

La Sovrana Pulizie lancia un nuovo servizio per tutti gli hotel toscani, denominato “All Inclusive”, che comprende lavaggio biancheria, fornitura cortesie e pulizia delle camere.

Pagine SÌ! S.p.A.

“Le persone mettono la pulizia ai primi posti tra i criteri di scelta di un hotel - ci spiega Federico Berni - la qualità, l’igiene, è ciò che conta per i clienti indecisi nella scelta tra diverse strutture. Un hotel attento alla pulizia delle camere e degli ambienti più frequentati dal suo pubblico, farà sentire i suoi ospiti coccolati, unici, appagati. Inversamente, poca cura per la struttura alberghiera, in primis delle camere, può danneggiare irrimediabilmente la reputazione”. Da questo concetto nasce l’idea del servizio “All Inclusive” de La Sovrana Pulizie. Questa opportunità non rappresenta un cambio di pelle per l’azienda, nata nel 1996 dall’intuizione dei fratelli Federico e Riccardo Berni. ma una specializzazione in più, un valore aggiunto. Dal suo lancio, datato fine 2015, sta già portando risultati importanti dal punto di vista dell’aumento del volume di affari.

Grazie al servizio all inclusive, l’hotel trasformerà così i costi da fissi a variabili, avrà un unico referente per la gestione delle camere, una riduzione dei costi di magazzino e potrà impiegare più tempo per il suo core business.

L’obiettivo di La Sovrana Pulizie è quello di contribuire a offrire agli ospiti degli hotel un'esperienza eccellente, in un’atmosfera che solo una pulizia accurata e professionale, data da un’azienda altamente professionale, è in grado di assicurare, anche tramite personale specializzato e costantemente formato.

“Crediamo che l’innovazione non dipenda solo dall’introduzione di nuovi servizi, ma più che altro dal modo di interpretarli" aggiunge Riccardo Berni. "Probabilmente il segreto è che i nostri clienti ci vedono come nuovi alleati strategici per lo sviluppo anche delle loro imprese, non solo come semplici fornitori.”

Archiviato in