Congresso degli ingegneri a Roma da 12/9

Ad assise nazionale ministri Toninelli e Lezzi, apre Zambrano

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 SET - 'Costruiamo la nuova classe dirigente' sarà il titolo ed il filo conduttore della sessantatreesima edizione del congresso nazionale degli Ordini degli ingegneri d'Italia, che aprirà i battenti a Roma (all'Ergife Palace Hotel, in via Aurelia, 619) la mattina di mercoledì 12 settembre, per concludersi venerdì 14. Nella giornata inaugurale è prevista, fra gli altri, la presenza dei ministri delle Infrastrutture e per il Sud Danino Toninelli e Barbara Lezzi, del Capo dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli, del presidente di Inarcassa (la Cassa previdenziale degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti) Giuseppe Santoro e della presidente del Comitato unitario delle professioni (Cup) Marina Calderone. Al termine degli interventi istituzionali, il presidente del Consiglio nazionale degli ingegneri Armando Zambrano terrà la sua relazione e, dal pomeriggio del 12 settembre, partiranno una serie di dibattiti incentrati sulle prospettive di sviluppo della categoria professionale. Il programma del congresso è disponibile su www.congressocni.it. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in