Notai fra studenti, al centro legalità

Oggi Giornata Ue Giustizia civile, 10.000 ragazzi coinvolti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 OTT - Diecimila studenti in 89 città italiane sui banchi per ascoltare lezioni su "legalità, uguaglianza, inclusione sociale e disabilità", curate dai notai di 45 distretti della Penisola in 150 istituti. Ed altri 400 ragazzi protagonisti al Teatro Ghione di Roma dell'evento di questa mattina del Consiglio nazionale del Notariato, impreziosito dalla presenza di 'testimonial' con disabilità del mondo dello spettacolo, dello sport (fra cui la campionessa paralimpica Nicole Orlando) e del lavoro. E' stata celebrata così oggi, 25 ottobre, la Giornata europea della Giustizia civile, iniziativa che "si aggiunge ai numerosi progetti del Notariato a tutela del cittadino", da ultimo, ha ricordato la consigliere nazionale Pierluisa Cabiddu, "l'impegno a dare attuazione alla legge sul 'Dopo di noi' per il sostegno alle persone con disabilità, attraverso l'elaborazione di una Guida (realizzata con le principali associazioni dei consumatori)" ed incontri informativi su tutto il territorio nazionale"; partner della categoria professionale nella manifestazione della Capitale sono stati Fish Onlus (Federazione italiana per il superamento dell'handicap) e Fand (Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità) e con il patrocinio del Comitato italiano paralimpico (Cip). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in