Commercialisti, stop scadenza Spesometro

Ordine nazionale, 'proseguono segnalazioni su problemi sistema'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 27 SET - "Chiediamo al Ministero dell'Economia e all'Agenzia delle Entrate un'immediata verifica ispettiva e, qualora le segnalazioni di irregolarità fossero confermate, la sospensione dell'adempimento fino a quando non saranno messi a disposizione mezzi di trasmissione sicuri". Con queste parole i consiglieri nazionali dei commercialisti delegati alla fiscalità, Gilberto Gelosa e Maurizio Postal, tornano sui disagi del servizio telematico per l'invio dei dati delle fatture (lo Spesometro). In giornata, fanno sapere, "sono continuati a pervenire al Consiglio nazionale centinaia e centinaia di messaggi dai nostri colleghi e dagli Ordini territoriali della categoria che ci segnalano come il portale dedicato allo Spesometro potrebbe consentire ancora violazioni della privacy e/o incertezze sulla trasmissione dei dati. Si tratta di una situazione sulla quale fare chiarezza definitiva", aggiungono. "In questo quadro che si conferma purtroppo surreale – concludono Gelosa e Postal - appare in ogni caso non più possibile tergiversare. Il Governo comunichi ad intermediari e contribuenti una proroga lunga e ragionevole e la sospensione delle sanzioni tout court", chiosano i commercialisti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in