Tributaristi difendono Agenzie fiscali

Alemanno (Int), Entrate siano 'punto riferimento contribuenti'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Le Agenzie fiscali, "in particolare quella delle Entrate, devono essere salvaguardate" e rappresentano "uno dei migliori modelli di uffici della Pubblica amministrazione". A pensarla così Riccardo Alemanno, presidente dell'Istituto nazionale tributaristi (Int), che ha partecipato ad un seminario sui decreti attuativi della delega fiscale, promosso dalla Commissione Finanze della Camera. Tuttavia, ha aggiunto, "si deve prendere atto che, nel tempo, parte della funzionalità iniziale ha cominciato ad avere delle flessioni" e la collaborazione con le rappresentanze degli intermediari fiscali non sempre ha trovato "concretizzazione".
    Anche a causa, spiega Alemanno, di "un'emanazione di norme in materia tributaria senza soluzione di continuità che mette in difficoltà contribuenti, professionisti e gli stessi operatori dell'Agenzia". L'organizzazione quindi si augura che "effettivamente, come auspicato dal governo" l'Agenzia delle Entrate diventi "un punto di riferimento per i contribuenti, ma per raggiungere questo obiettivo bisogna rimettere al centro dell'interesse il cittadino-contribuente e non soltanto l'esigenza di gettito". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in