Notai, atto digitale ancora più agevole

Azienda informatica Notariato dà via a sviluppo software

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - L'atto informatico "diventa sempre più accessibile ", poiché "il software per la redazione degli atti notarili con modalità informatiche sviluppato da Notartel in collaborazione con Aruba, diventa 'web', così che 'iStrumentumWeb', senza la necessità di essere installato e aggiornato, agevola l'utilizzo del software per i notai, diventa uno strumento sempre più essenziale nell'attività degli studi notarili per la semplificazione e la riduzione dei tempi dei servizi verso i cittadini e le imprese". Lo si legge in una nota. Questo software, afferma il presidente del Consiglio nazionale del Notariato Salvatore Lombardo, "conferma il ruolo trainante del notariato italiano nei processi di digitalizzazione mantenendo, per il cittadino, anche nell'atto informatico, intatti standard di sicurezza, affidabilità e tutela". A fargli eco il presidente di Notartel e coordinatore del settore informatico dell'Ordine dei notai Michele Nastri, secondo cui "la nuova versione di 'iStrumentum' permette al notaio di stipulare fuori dallo studio senza alcun vincolo se non quello di avere una connessione a internet attiva, un lettore smartcard e la tavoletta grafometrica. 'iStrumentumWeb' è un vero e proprio ambiente di lavoro, in cui si eseguono mediante l'uso di semplici comandi un insieme di operazioni che in precedenza richiedevano l'uso di diversi software: un ambiente autosufficiente che consente di realizzare, senza la necessità di alcun contributo "esterno", l'atto informatico", si chiude la nota. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: