Ruffini, nuovo calendario fiscale 2018

'Agenzia Entrate deve essere su stesso fuso orario Paese'

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 28 SET - "Ancora qualche settimana e lo sapremo". Così il direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini replica, in una videointervista, ad una domanda sulla possibilità che nella imminente Legge di Bilancio entri un provvedimento per la semplificazione del calendario fiscale, sottolineando di credere che sia "fortemente necessaria una razionalizzazione per evitare i disagi e le confusioni che danneggiano tutti. Non soltanto gli operatori e gli intermediari fiscali". Ruffini ricorda, parlando alla platea dei consulenti riuniti al Festival del lavoro, a Torino, che "il ministero dell'Economia e delle Finanze si è già espresso in questa direzione. E' necessario avere una programmazione chiara e determinata, una volta per tutte, se è possibile". L'Agenzia delle Entrate, incalza, "deve essere sullo stesso fuso orario del Paese, quindi auspico che nel 2018 ci sia un calendario determinato e - conclude Ruffini - non soggetto a variazioni".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in