Sprint a turismo sanitario verso Italia

Oliveti (Enpam), ok piano per sviluppo settore e posti lavoro

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 OTT - Plauso del presidente dell'Enpam (la Cassa previdenziale dei medici e dei dentisti del nostro Paese) Alberto Oliveti all'iniziativa presentata oggi alla Farnesina, 'Health in Italy', il brand che unisce le strutture sanitarie di eccellenza della Penisola che operano nel 'Medical Tourism'; l'obiettivo, recita una nota, è "la promozione dell'intera filiera della salute (ospedali, alimentazione, benessere, stili di vita e strutture alberghiere) aggiungendo quindi l'eccellenza nella sanità alle altre dimensioni per le quali l'Italia è già famosa in tutto il mondo". Oliveti ha ricordato che "nel Rinascimento dall'estero si veniva in Italia per prendere ispirazione dalla nostra accademia medica. Oggi, sempre di più, sono i medici laureati nelle università italiane che emigrano facendo la fortuna dei Paesi che li fanno specializzare e li assumono. Il turismo medico rappresenta un'opportunità per invertire questa tendenza, creando nuovi posti di lavoro" nello Stivale, e "restituendo alla nostra sanità il ruolo di primo piano che ha sempre avuto nella storia. Allo stesso tempo - ha continuato - si tratta di una spinta a tutto il sistema sanitario pubblico e privato che avrà l'occasione di mostrare le proprie eccellenze e, dove necessario, sarà incentivato a migliorarsi per attirare nuovi pazienti", ha concluso il presidente dell'Enpam. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in