Cnpadc, nuove regole su investimenti

Incrementato limite massimo 1,5% patrimonio netto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 OTT - Via libera da parte dell'Assemblea della Cassa di previdenza dei dottori commercialisti (Cnpadc) alla modifica alla "delibera di indirizzo in materia di investimenti che individua in maniera più puntuale gli investimenti di carattere strategico istituzionale": nel dettaglio, si legge in una nota dell'Ente, è stato "incrementato il limite massimo dell'1,5% del patrimonio netto precedentemente approvato". E "la percentuale di indirizzo verrà definita, nel prossimo mese di novembre, in sede di approvazione dell'asset allocation per il 2018". L'aggiornamento dei criteri direttivi generali, fa sapere la Cassa, "si è reso necessario affinché, nel mutato contesto economico-finanziario, siano più chiare le regole a tutela della oggettività e opportunità delle scelte dell'Ente". "Soddisfazione" è stata espressa dal presidente Walter Anedda per come l'Assemblea dei delegati "ha saputo interpretare, con un confronto partecipato e costruttivo, il proprio ruolo, assumendosi quelle responsabilità che comunque devono restare una peculiarità della stessa Assemblea e della Cassa che preserva sempre la sua indipendenza e autonomia".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in