Psicologi,350 mln risorse in 'Psy Enpap'

Quota portafoglio gestito in delega, 'innovazione per Casse'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 5 FEB - "Un'innovazione" nel settore delle Casse previdenziali dei professionisti in Italia: il portafoglio di mercato gestito in delega, pari a circa 350 milioni di euro su un miliardo di patrimonio complessivo. A realizzarla l'Enpap (Ente nazionale di previdenza ed assistenza per gli Psicologi), che dà avvio al comparto dedicato agli investimenti finanziari, nell'ambito di una Sicav UCITS lussemburghese di UBS; il nome scelto è 'Psy Enpap', ossia 'Psychology for Sustainable Yield Enpap' che, fa sapere la Cassa pensionistica presieduta da Felice Damiano Torricelli, "adotta processi di investimento eticamente sostenibili". Il Cda, spiega il vertice dell'Ente degli Psicologi, "si è posto come obiettivo principale la trasparenza, la tracciabilità e l'efficienza dei processi di gestione del patrimonio", puntando anche a "garantire la conoscenza diretta dei meccanismi di scelta degli investimenti da parte degli psicologi iscritti al nostro Ente". Da tempo, aggiunge, "abbiamo richiesto ai Ministeri competenti (Lavoro ed Economia) di approvare la rivalutazione del monte contributi versato dagli iscritti, attualmente vincolati alle sole variazioni del Pil, attraverso la liberalizzazione degli interessi maturati e, quindi, beneficiando del previsto miglior rendimento degli investimenti", chiude Torricelli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in