COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - "Maratona Bilancio: il Consiglio regionale approva il Defr 2020- 2022"

con 27 voti a favore, 15 contrari, 1 astenuto

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Maratona Bilancio: il Consiglio regionale approva il Defr 2020- 2022: 27 voti a favore, 15 contrari, 1 astenuto

(Arv) Venezia, 5 nov. 2019    - Al termine di un dibattito serrato che si è sviluppato lungo l’intera giornata e che ha visto anche l’intervento del presidente della Giunta Regionale, Luca Zaia, superata l’analisi dei 170 emendamenti complessivamente presentati, l’assemblea ha discusso 11 ordini del giorno, tra i quali anche il ripristino del IV Novembre come festività nazionale,   prima di giungere alle 21.50 quando con  27 voti a favore,  15 contrari e  un astenuto il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il  Documento di Economia e Finanza regionale 2019 - 2021 (Defr), primo passaggio della lunga maratona sulla manovra finanziaria che vedrà in discussione anche il Pdl 464, Collegato alla legge di Stabilità 2020, nonché la Legge di Stabilità 2020 (Pdl 465) e infine il Bilancio di Previsione 2020-2022 (Pdl 466), che andranno in discussione la settimana prossima, nelle sedute previste per Lunedì 11, Martedì 12, Giovedì 14 con eventuale prosecuzione Venerdì 15 novembre.  Complessivamente la manovra s’aggira, al netto delle poste contabili e delle partite di giro, attorno ai 12 miliardi dei quali circa 9.6 miliardi relativi a sanità e sociale.  Si prospetta per  l’ultimo bilancio preventivo di questa legislatura una approvazione decisamente anticipata rispetto al passato: lo scorso anno il Defr fu approvato il 29 novembre con l’intera manovra finanziaria portata a termine il 14 dicembre.

 

Archiviato in