COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Mirella Gallinaro eletta Garante regionale dei diritti della persona.

Oggi in Consiglio regionale del Veneto

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Mirella Gallinaro eletta Garante regionale dei diritti della persona.

(Arv) Venezia 12 giu. 2018 -      Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio regionale del Veneto ha individuato con n. 39 voti, confermandola nel ruolo, Mirella Gallinaro come Garante regionale dei diritti della persona.

Questa figura di garanzia è prevista dall'art. 63 dello Statuto del Veneto ed è stata istituita con la Legge regionale n. 37 del 2013; il Garante va a ricoprire le funzioni del Difensore civico e del Pubblico tutore dei minori, garantisce in ambito regionale, secondo procedure non giurisdizionali di promozione, di protezione e di mediazione, i diritti delle persone fisiche e giuridiche verso le pubbliche amministrazioni e nei confronti di gestori di servizi pubblici, promuove, protegge e facilita il perseguimento dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, oltre ad occuparsi dei diritti delle persone private della libertà personale. Il Garante è organo monocratico ed esercita le funzioni ad esso attribuite in piena autonomia e indipendenza di giudizio e valutazione. Non è soggetto ad alcuna forma di controllo gerarchico o funzionale.

La Dott.ssa Mirella Gallinaro, laureata in giurisprudenza, è stata dirigente della Direzione regionale per l’assistenza legislativa.

Archiviato in