COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Mostra di Nancy Genn 'Architecture from within - L'architettura interiore'"

presentata a palazzo Ferro Fini

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Cultura - "Presentata la mostra dell'artista internazionale Nancy Genn 'Architecture from within - L'architettura interiore'"

Venezia, 22 mag. 2018  - E’ stata presentata oggi, a palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto, la mostra dell'artista internazionale Nancy Genn ‘Architecture from within - L'architettura interiore’, che sarà ospitata sino al 7 agosto 2018. Per la curatrice della mostra, Francesca Valente - già Direttore di diversi Istituti Italiani di Cultura, tra cui quelli di Los Angeles e San Francisco, dove conobbe Genn agli inizi degli anni Ottanta - “Nancy Genn ha offerto un importante contributo all’arte americana del secondo dopo guerra. La mostra espone circa 70 opere e racconta oltre 60 anni di carriera di Nancy Genn. L’artista californiana incarna la corrente astratta e ha sviluppato un rapporto molto intimo con il paesaggio e la natura, traendo ispirazione in particolare dall’acqua e dalla nebbia, trovando quindi a Venezia un posto ideale per raccontare il suo lungo e felice percorso artistico. Nancy Genn coniuga in una mirabile sintesi il modernismo europeo con il senso orientale per l’estetica, le tradizioni orientali con quelle occidentali, dando vita a sperimentazioni incrociate di grande effetto e suggestione. E’ un’artista poliedrica, spaziando con disinvoltura dalla pittura alla scultura e alla grafica, ma trovando nella carta il materiale prediletto per esprimere il proprio talento e senso artistico. Le sue opere sono calate in un universo astratto, offrono a chi le guarda un suggestivo senso di sospensione; Nancy Genn dipinge paesaggi interiori, propri dell’anima, trovando un’armonia, un punto di equilibrio perfetto frutto della conciliazione tra elementi opposti, sintetizzati in un unicum che mette assieme mondo esteriore e interiore. Nancy Genn tratteggia una spiritualità in continuo movimento, le sue opere sono tridimensionali e presentano una forte valenza architettonica, la sua arte aiuta lo spettatore a riflettere su quelli che sono i valori più autentici e dona una nuova energia fisica e spirituale. Le opere dell’artista californiana per essere apprezzate compiutamente devono essere metabolizzate con calma dallo spettatore, il quale non deve avere fretta ma soffermarsi e cercare di cogliere i significati più profondi. La mostra è articolata su due piani: da una parte, vengono raccontati gli esordi di Nancy Genn e viene espressa la magia delle sue opere tridimensionali su carta; dall’altra, trovano spazio le sue creazioni più recenti, dal 2005 a oggi, con la forte suggestione dei paesaggi astratti e i ricordi di terre esotiche, quali la Turchia e la Patagonia”. L’artista Nancy Genn ha ringraziato “il Consiglio regionale del Veneto e i suoi rappresentanti istituzionali per il privilegio e l’onore che mi sono stati accordati. Con questa mostra ho realizzato uno dei sogni della mia vita. Su queste pareti ho lasciato il mio messaggio”.  

 

Archiviato in