COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Gabriele Maltinti spa: attraverso il crowdfunding il più grande impianto di elicicoltura d'Europa

La Gabriele Maltinti spa lancia in Bulgaria la realizzazione del più grande impianto di elicicoltura in Europa. Quello delle lumache è uno dei mercati maggiormente in crescita. La cosiddetta elicicoltura genera un fatturato di 120mln di euro l’anno e il trend è in crescita. Chi ha saputo fiutare il business-lumache sa perfettamente che la richiesta è alta e le aziende specializzate poche. Ne consegue che questo può essere un settore molto remunerativo se approcciato con professionalità e competenza.

La scelta di questo paese come sede del progetto viene da una concausa di fattori positivi. La Bulgaria si trova in un momento estremamente favorevole. Sta crescendo, gode di finanziamenti a fondo perduto da parte della Comunità Europea cui si può accedere molto più facilmente (e con più garanzie) rispetto a tanti altri Paesi più blasonati e per questo meno affidabili, ha una tassazione leggera.

“Il nostro business si basa sul principio del crowdfunding - ci spiega sorridente Gabriele Maltinti, AD della Gabriele Maltinti spa e di più di 20 aziende estere - ovvero la raccolta fondi che permette a chiunque, tramite il web, di essere coinvolto nel nostro business, investendo una iniziale somma di denaro per la realizzazione dei progetti, che poi, una volta realizzati, genereranno un reddito fisso”.

Anche l’approccio al crowdfunding e alle rendite automatiche è venuto naturale. “I canali tradizionali di accesso al credito non funzionano più” - continua Maltinti - oggi il mondo del web 2.0 considera il crowdfunding come il nuovo veicolo di successo mondiale e internet permette di coinvolgere tutti, anche intere nazioni, con delle cifre che sono alla portata del piccolo-medio imprenditore”.

Archiviato in