• In crescita i vini pugliesi sui mercati internazionali. Il ruolo della cantina di Francesco Taurino
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

In crescita i vini pugliesi sui mercati internazionali. Il ruolo della cantina di Francesco Taurino

Pagine Sì! SpA

I vini pugliesi continuano a far registrare importanti trend di crescita sui mercati nazionali ed internazionali. Il tutto, è frutto di una ricerca finalizzata a sfruttare al meglio la bontà dell’uva prodotta in queste terre per poi giungere all’imbottigliamento di vini che rispondono alle esigenze di un mercato sempre più esigente.

In questo contesto, Il Salento si pone in una posizione di assoluto privilegio, potendo contare sulla produzione di uve di altissima qualità, a partire da suo ormai famosissimo negroamaro.

La famiglia Taurino storicamente è stata sempre all’avanguardia nel settore ed oggi Francesco, con la sua cantina nata nel 2017, punta con decisione alla conquista di importanti fette di mercato, grazie a vini rossi, rosati e bianchi, oltre che ad uno spumante frutto anch’esso della lavorazione di uve negroamaro.

I dati relativi all’export di questa cantina confermano l’affermazione dei vini pugliesi, visto che sono ormai consolidati i rapporti con importanti reti di distribuzione negli Stati Uniti ed in Danimarca, mentre sono in via di definizione nuovi contatti commerciali con il Messico, il Canada e la Francia.

Una crescita che si concretizzerà presto con l’apertura di una nuova cantina a Guagnano, in provincia di Lecce, dove hanno già sede gli uffici e il punto-vendita dell’azienda di Francesco Taurino.

Nel frattempo, cresce anche la quantità di ettari che l’azienda controlla direttamente, allo scopo di avere ulteriori garanzie sulla qualità dell’uva prodotta.

Guarda il Video

Visita il SitoTaurino Francesco

Archiviato in