COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Carrozzeria Serena: la cubicatura rivoluziona l’estetica dell’auto

Pagine Sì! SpA

«È ideale per rivestire e decorare cerchi, specchietti, cruscotti, caschi e personalizzare qualsiasi oggetto con fantasia» spiega Luca Zanca della carrozzeria di Brescia, tra le prime in Italia ad applicare questa tecnica innovativa con tanto di e-commerce dedicato e corsi di formazione

Si chiama cubicatura la nuova frontiera dell’estetica per il mondo delle auto e non solo: una tecnica innovativa di stampaggio che permette di imprimere su una superficie di metallo, legno o plastica il motivo riportato su una pellicola adesiva, fissandolo in maniera indelebile.

«Grazie alla cubicatura possiamo rivestire e decorare con fantasia parti di auto e moto come specchietti, cerchi, cruscotti o caschi garantendo effetti estetici molto particolari e durevoli nel tempo – spiega Luca Zanca, titolare della Carrozzeria Serena di Brescia insieme al padre a Giordano e a Salvatore Romano, una delle prime realtà in Italia a proporre questo intervento di personalizzazione estetica -. Il tutto all’insegna della massima libertà e fantasia: è infatti possibile scegliere tra una cinquantina di decorazioni, trame e motivi più o meno complessi, spaziando dall’effetto marmo a quello fibra di carbonio, dal metallo al legno e alla radica, fino a decorazioni astratte. Il risultato è un’adesione perfetta, senza alcun effetto cucitura che, a differenza di altri tipi di finitura, non ingiallisce e non si sfoglia».

Con oltre 1500 lavorazioni e un know how altamente specializzato la carrozzeria bresciana è diventata un punto di riferimento in tutta Italia: «Abbiamo aperto cubicando.it, portale e-commerce ricco di kit e prodotti per chi vuole approcciarsi a una tecnica che si presta anche a lavorazioni nel mondo del design, della nautica e degli accessori» conclude Zanca. Il tutto strizzando l’occhio alla formazione: «Ogni mese organizziamo presso la sede in via 4 Novembre 10 corsi dedicati ai professionisti e agli appassionati che desiderano accrescere le proprie conoscenze dove spieghiamo l’abc della cubicatura, i prodotti da usare e le tecniche di immersione e rifinitura».

Archiviato in