COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

"Salta la Coda", sempre più smart l'offerta dei Servizi Civici

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

“SALTA LA CODA” è il nuovo progetto del Comune di Genova che rende sempre più smart l’offerta al pubblico dei Servizi Civici, un altro passo avanti che segue iniziative già avviate come l’erogazione esclusiva della carta d’identità elettronica ed il subentro nell’Anagrafe Nazionale delle Popolazione Residente (ANPR).

Nella sede dell’anagrafe centrale di corso Torino 11 è infatti attiva ufirst, un’innovativa piattaforma web e un’app gratuita installabile sul proprio dispositivo mobile (cellulare o tablet via browser) che consentirà, a chiunque abbia necessità di richiedere qualunque servizio anagrafico (certificati, carte d’identità, variazioni di residenza, ecc.), di prenotare un ticket online con il numero per la fila, conoscere in tempo reale quante sono le persone che lo precedono e ricevere una notifica quando sta per arrivare il momento di rivolgersi allo sportello. Tutto questo in qualunque luogo il cittadino si trovi e senza dover necessariamente rimanere in coda nell’ufficio anagrafico in attesa di essere serviti.

«È con particolare soddisfazione che presento questo nuovo progetto che, insieme a quelli già avviati e a quelli in programma agevolerà i cittadini nella gestione del proprio tempo e nel loro rapporto con i nostri uffici. Si tratta di un lavoro che si inserisce in maniera sinergica con quelli già realizzati dal mio collega di giunta Matteo Campora che, in maniera egregia, mi ha preceduto nella gestione di questa delega. Semplificare e offrire servizi sempre più efficienti fa parte della Genova smart e meravigliosa che vogliamo per oggi e per il futuro», dichiara il vicesindaco e assessore ai Servizi civici, anagrafe e informatica Stefano Balleari.

Informazioni e istruzioni su ufirst sono reperibili al link:
smart.comune.genova.it/ticket-online

Il servizio ufirst si aggiunge alle seguenti opportunità già offerte ai cittadini:
- richiedere direttamente da casa e ricevere i certificati d’anagrafe e stato civile e presentare via email le variazioni di residenza seguendo le istruzioni sul sito istituzionale;
- richiedere i certificati d’anagrafe e di stato civile direttamente presso le edicole che aderiscono al progetto “Edicole 4.0” offrendo il loro servizio in una più ampia fascia oraria. Il loro elenco è il seguente:

    I Centro Est: Principe, stazione ferroviaria di piazza Acquaverde 1r;
    II Centro Ovest: Sampierdarena, stazione ferroviaria di piazza Montano 5r e via Buranello 200r;
    III Bassa Valbisagno: Terralba, piazza Terralba 43 r e San Fruttuoso, piazza Martinez 29Br;
    IV Media Valbisagno: Molassana, via Piacenza 287 e Giro del Fullo, via Struppa 24C;
    V Valpolcevera: Certosa, via Canepari 121r e Pontedecimo, piazza Arimondi 6r;
    VI Medio Ponente: Sestri Ponente, via Ciro Menotti 12r e piazza Ranco 16r;
    VII Ponente: Pegli, via Rizzo 24A;
    VIII Medio Levante: Brignole atrio della stazione ferroviaria in piazza Verdi; Foce, via Rimassa 134r e Boccadasse, via De Gaspari 2r;
    IX Levante: Nervi, piazza Pittaluga 6Ar e Sturla, piazza Ragazzi del ‘99 3r.

Grazie a ufirst i cittadini genovesi potranno usufruire anche di tutti i servizi che in città utilizzano lo stesso sistema.

Archiviato in