COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Firmato il protocollo d'intesa per il conferimento dei rifiuti da parte degli operatori economici

Comune di Genova

Oggi 6 marzo 2018 è stato firmato presso l’Ufficio di rappresentanza di palazzo Tursi il Protocollo di Intesa per il conferimento dei rifiuti da parte degli operatori economici, alla presenza di Pietro Piciocchi, Assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune di Genova, Matteo Campora, Assessore all’Ambiente del Comune di Genova, Tiziana Merlino Direttore di AMIU Genova S.p.a., Oscar Cattaneo, Vicepresidente di Ascomconfcommercio, Fabrizio Giovanardi, Vicepresidente Confederazione Nazionale Artigianato, Massimiliano Spigno Presidente Confesercenti e Giuseppe Pace, Presidente Nazionale Carrozzieri Confartigianato.

Il protocollo di intesa ha preso forma dopo una serie di incontri con le Associazioni di Categoria nei quali sì è posto l’accento sulla volontà comune di raggiungere gli obiettivi fissati dalle normative comunitarie nazionali e regionali attraverso la realizzazione di un sistema integrato dei rifiuti basato sulla promozione delle politiche di riduzione, riuso e riciclaggio dei rifiuti e di sensibilizzazione e promozione delle politiche volte all’adozione di stili di vita “eco – compatibili”.

Con questo protocollo d’intesa si prevede il concreto avvio di una collaborazione tra il Comune di Genova, AMIU S.p.a. e le Associazioni di categoria firmatarie dello stesso. L’obiettivo è quello di individuare forme di riduzione dei rifiuti e di incremento delle percentuali di raccolta differenziata attraverso azioni di promozione della cultura del corretto conferimento dei rifiuti, di sensibilizzazione, formazione, informazione e consulenza rivolte alle attività economiche, nonché azioni costanti di monitoraggio dei risultati delle nuove attività di gestione dei rifiuti anche tramite la costituzione di un tavolo di confronto permanente che incentivi e sviluppi le buone pratiche.

Archiviato in