Press Release

Atelier Maria Laurenza (RM): ecco il successo dell’atelier partenopeo da un anno nel cuore di Roma

 © ANSA
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Martedì 22 ottobre 2019 nella sublime cornice di ‘La Villa’ a Roma, Maria Laurenza, stilista di alta moda e moda sposa già laureata in giurisprudenza, ha festeggiato il primo anniversario dell’apertura del suo Atelier nel cuore della Capitale, dove il successo l’ha raggiunta lanciandola nel panorama internazionale del settore. Un evento organizzato principalmente per ringraziare fornitori, clienti, amici e sostenitori di questo grande progetto imprenditoriale tutto italiano. Tra i partecipanti Vittorio Cecchi Gori e famosi volti del settore wedding e dell’imprenditoria come Lavinia Sansoni, Federica Ambrosini, Sanda Pandza, Carla Palombi e Tiziana Volpe, solo per citarne alcuni.

“Grazie Roma. È questo il sentimento che ancora oggi provo nel pensare a quanta strada è stata percorsa in questo ultimo anno: ricordo ancora le paure nell’aprire un altro atelier, paura di non farcela a gestire due realtà importanti, ma il coraggio mi ha dato la forza di provarci e vincere questa sfida. Oggi sono orgogliosa del successo raggiunto e l’evento di ottobre 2019 è stato un modo per ringraziare tutti. In un solo anno, infatti, sono approdata anche al red carpet del Festival del Cinema di Roma, vestendo Vittorio Cecchi Gori e il suo staff per la prima del suo docufilm e questo mi ha riempito di gioia. Grazie”.

Un successo unico festeggiato con un evento unico: una location da favola dove ad accogliere gli invitati c’era l’esclusivo quartetto d’archi “Sharrareh”, che ha saputo catapultare tutti nel mondo della moda e della musica, con l’accompagnamento del trio “Appassionante – Passione nella vertigine lirica” e un dj set coinvolgente. A coronare la serata, dopo esclusivi flash mob di alta moda con le migliori creazioni targate Maria Laurenza, una torta appositamente ideata firmata “Alice Cake Design”.

“Questo anno a Roma con il mio Atelier – continua Maria Laurenza – l’ho vissuto come un punto di partenza e non un traguardo. Voglio continuare a diffondere le mie creazioni in giro per il mondo, arricchendolo con il nostro made in Italy. Nel party ho voluto fortemente sottolineare i quattro valori che da sempre mi guidano e sono convinta mi guideranno anche nei progetti futuri. La paura, di non riuscire nell’impresa viste le molte difficoltà ma che da sempre sconfiggo con il coraggio di esplodere e trasmettere energia; la creatività, di ciò che prima di creare immagino e visiono mentalmente; l’amore, che da sempre guida le persone e le mie creazioni così come il mio staff; e la crescita, perché ogni cosa che faccio deve portare ad una costante crescita imprenditoriale ma anche di vita”.

Nonostante Roma fosse per l’Atelier Maria Laurenza una vera e propria sfida, il risultato le ha dato ragione e le sue collezioni da un anno sono davvero molto apprezzate nel cuore della Capitale. “Creare è dare forma al proprio destino, è sentirsi liberi – conclude Maria Laurenza – la paura è ciò che mi ha spinto a crescere professionalmente e continuerà a farlo finché il coraggio continuerà a combatterla. La mia formazione come life e business coach, non a caso, mi ha permesso davvero di essere dapprima coach di me stessa, al fine di riuscire al meglio anche ad aiutare e guidare gli altri nella scelta della propria vita felice e ricca di successi, perché stare bene con se stessi è di per sé già un grande traguardo”.

  • Pagine Sì! SpA
  • 12 novembre 2019
  • 15:23

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030