COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Alessandra Capparella: «Un bravo consulente finanziario diventa uno di famiglia»

Pagine Sì! SpA

Generalmente si ritiene che solo chi ha un patrimonio molto ricco abbia la necessità di rivolgersi ad un consulente finanziario. «Non è assolutamente così» spiega invece Alessandra Capparella, Consulente Finanziario Super Partes in Sol&Fin Sim dello studio di consulenza finanziaria Manoni & Partners di Roma, presente sul mercato da 25 anni. Il consulente finanziario è un esperto che opera nel settore della finanza e che offre un servizio di assistenza a chiunque abbia intenzione di investire una certa quota di denaro. Dote imprescindibile è la capacità di trasmettere le proprie conoscenze al cliente, rendendolo partecipe della situazione finanziaria globale e consigliandogli le forme di investimento più convenienti in base alla sua situazione e ai suoi obiettivi.

Un consulente finanziario professionista diventa quasi un membro della famiglia e si fa portatore dei consigli che riguardano la situazione finanziaria dei propri clienti. Bisogna pensare alla famiglia come una vera e propria piccola azienda attenta al proprio bilancio economico: «C’è un esercizio che aiuta a comprendere alle famiglie il proprio bilancio familiare» spiega Alessandra Capparella. «Si prende in considerazione un determinato periodo, ad esempio il mese di ottobre, e si conservano scontrini e ricevute che serviranno per controllare ogni spesa/uscita delle spese familiari. In questo modo alcune famiglie scoprono che stanno risparmiando e quel denaro può essere reinvestito in prodotti adatti alle esigenze del cliente».

Archiviato in