COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

IWR Italwagen, L’importanza del test drive

Pagine Sì! SpA

“Utile per scegliere un’automobile, il test drive diventa fondamentale – spiega il direttore commerciale della concessionaria romana IWR Italwagen – quando si parla di segmenti automobilistici di qualità, come nel caso della neonata T-Roc”.

Vedo, provo, compro. E’ la legge del test drive, che determina talvolta la scelta effettiva dell’auto.  “La prova su strada – spiega Carlo Dinarelli, direttore commerciale della concessionaria romana IWR Italwagen - è fondamentale, specialmente quando il prodotto verso il quale siamo orientati è di qualità elevata”. Come nel caso ad esempio della T-Roc.  “E’ un’automobile che conquista essendo un crossover con personalità che colpisce per il design. Ma la guida versatile su percorsi cittadini e non, così come la tecnologia interna – aggiunge Dinarelli - sono esperienze che vanno provate in maniera diretta”. “Il target del nuovo crossover della Volkswagen è orientato ad un cliente di età tra i 30-50 anni – dunque abbastanza giovane da potersi lasciar conquistare dalle emozioni di un SUV, ma  allo stesso tempo sufficientemente equilibrato per voler fare una scelta ponderata considerando con attenzione il rapporto qualità-prezzo e le sue caratteristiche. Inconfondibile, capace di coniugare in 4,23 metri di lunghezza un’agilità e una compattezza che si addicono bene alla dimensione urbana, la T-Roc, infatti, è un’auto che si trova a suo agio in città grazie all’ottima visibilità offerta dalla seduta alta e alla serenità garantita dal Front Assist di serie. Questo dispositivo, con la funzione di frenata di emergenza City e il riconoscimento dei pedoni, rende la T-Roc sicura anche nel traffico più congestionato”.

Il suggerimento di testare l’auto è utile a tutti e per tutti i modelli, “Non a caso abbiamo presso la concessionaria  tutta la gamma in prova, ossia ventidue auto disponibili tra le quali Polo, Golf, T-Roc e Tiguan”.

  

Archiviato in