COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

EnabLED licensing program: Domus Line sigla l’accordo con Signify (Philips Lighting)

Pagine Sì! SpA

Domus Line, azienda specializzata nella progettazione e produzione di apparecchi di illuminazione per il mobile, ha ufficialmente aderito al programma “EnabLED licensing program for LED Luminaires and Retrofit Bulbs” di Signify, nuovo nome aziendale di Philips Lighting, leader mondiale nel campo dei prodotti, sistemi e servizi d'illuminazione LED connessa.

L’accordo con la multinazionale di Eindhoven consentirà a Domus Line l’accesso ad oltre 3mila brevetti mondiali, che potranno essere sfruttati per lo sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie nel settore dell’illuminazione a LED.

“Essere partner del programma EnabLED - sottolinea Eliano Chiesurin, Presidente di Domus Line - ci consente di sfruttare la leadership e il know-how di Signify nel settore LED lighting, e nei prossimi anni di presidiare il mercato con prodotti e tecnologie ancor più all’avanguardia e coerenti con le attese dei nostri clienti”.

Domus Line potrà integrare nei suoi prodotti oltre 400 tecnologie all’avanguardia brevettate da Signify, permettendo così di ridurre il tempo di sviluppo di alcuni apparecchi e avere la possibilità di idearne di nuovi e ancora più innovativi.

Le frontiere di sviluppo della LED technology continuano ad evolversi ed espandersi, offrendo nuove applicazioni e generando così nuove opportunità, mentre lo sviluppo di soluzioni innovative per l’applicazione dei LED richiede investimenti significativi nella ricerca e nella progettazione.

Con l’accordo EnabLED, Domus Line accelera nello sviluppo, nell’innovazione e nella riduzione del time-to-market: “Il programma EnabLED - conclude Denis Venier, product manager e amministratore di Domus Line - ci offre un’ampia gamma di tecnologie da sfruttare nella progettazione e nello sviluppo del nostro pacchetto prodotti, dagli apparecchi ai sistemi di controllo, alle tecnologie di connettività tramite LED (Connected LED lighting technology)”.

Archiviato in