COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Guida a Controllo Intuitivo®: il metodo Brain on Road per prevenire gli incidenti stradali

L’azienda Brain On Road nasce dall’intuizione di Alessandro e Giovanni Caradonna, ideatori della Guida a Controllo Intuitivo®, il metodo che insegna, a tutti coloro che trascorrono molto tempo sulla strada per lavoro, a prevedere situazioni di pericolo adottando determinati comportamenti per evitare incidenti.

Incidenti stradali che accadono durante l’attività lavorativa o in itinere, e che rappresentano un vero e proprio bollettino di guerra in Italia, con circa il 15% delle denunce totali di infortunio e almeno il 50% delle denunce totali di decesso (dati 2018 INAIL).

Dati che non riguardano solo i trasportatori, ma anche chi per lavoro occupa una buona parte della giornata a spostamenti, come per esempio i rappresentanti, agenti di commercio, informatori scientifici, figure esposte sempre a rischio incidente, considerando lo stress e la convinzione che l’auto rappresenti una sorta di “ufficio mobile”.

Puntare solo sull’inasprimento di norme e sanzioni o, al massimo, sul perfezionamento delle abilità tecniche di guida non è sufficiente, dato che oltre 4 incidenti su 5 avvengono per fenomeni correlati al “fattore umano” e, in particolare, alla distrazione, causa all’origine di 8 incidenti su 10.

E non siamo in presenza di comportamenti “eccessivi”, quali ansia, rabbia e bullismo stradale, ma ad un mix generato anche da una bassa percezione del rischio incombente e da carenza di valutazione situazionale, aspetti sui cui è possibile intervenire con un approccio correttivo del comportamento alla guida, delle persone.

 La Guida a Controllo Intuitivo®, concentrandosi sul fattore umano, utilizza neuroscienze e tecniche Neurolinguistiche, per fornire strumenti che aiutino le persone a essere massimamente efficaci proprio laddove il semplice rispetto delle regole, nonché l’esperienza e le consuetudini, incontrano i propri limiti.

Lezioni, corsi e workshop (formazione valevole ai sensi del DLGS 81/08), della durata compresa tra alcune ore e alcuni giorni, tenuti presso le sedi Brain on Road, o direttamente in-house, consentono di ottenere efficaci risultati in termini di riduzione del rischio di incidente.

BrainOnRoad ha anche sviluppato un programma di collaborazione con le principali realtà italiane che si occupano di consulenza e formazione per la salute e sicurezza sul lavoro. Far maturare nei lavoratori una diversa sensibilità è un percorso che può essere fatto progressivamente, partendo proprio dall’integrazione della sicurezza stradale nella formazione obbligatoria, al pari degli altri fattori di rischio, dandole così la “dignità” e l’importanza che merita.

“GuidarEvoluzione Aziende” è il nome di questo Programma, specificamente dedicato alle aziende che si occupano di formazione per la sicurezza sul lavoro, che consente a queste ultime di erogare formazione a tema “sicurezza stradale” in collaborazione con BrainOnRoad o anche direttamente, acquisendo in dotazione alcuni “moduli formativi” di guida sicura, della durata di 2 ore ciascuno, che possono essere utilizzati a propria discrezione nel palinsesto formativo proposto normalmente ai clienti.

Il Programma, unico nel mondo della sicurezza stradale, consente pertanto alle aziende di formazione per la salute e sicurezza sul lavoro, di integrare la sicurezza stradale nei propri servizi formativi e anche nella propria programmazione di formazione specifica e di aggiornamento per lavoratori, RSPP/ASPP, datori di lavoro. I formatori di queste aziende possono pertanto ottenere l’abilitazione all’erogazione dei moduli formativi, estrapolati dal metodo di Guida a Controllo Intuitivo®, per l’erogazione ai discenti di una formazione adatta a coprire il rischio stradale, oggi prima causa di infortunio e decesso sul lavoro e raramente gestito in maniera efficace e strutturata.

La sicurezza stradale può così finalmente entrare sia nel vocabolario, sia nel modus operandi di tutti i lavoratori, con un notevole impatto sull’esposizione al rischio e divenire inoltre, in maniera semplice ed efficace, un contenuto assolutamente innovativo per differenziare l’offerta formativa obbligatoria; come per esempio nel caso della formazione specifica e degli aggiornamenti per lavoratori, per RSPP/ASPP e per tutte le altre figure.

Il metodo Guida a Controllo Intuitivo® è ormai utilizzato da molte aziende italiane e multinazionali per la formazione del personale particolarmente esposto al rischio stradale, e utilizza neuroscienze e tecniche neurolinguistiche per modificare il comportamento delle persone alla guida e, di conseguenza, la formazione può essere svolta in aula senza necessità di particolari infrastrutture esterne.

BrainOnRoad, inoltre, si batte per diffondere il tema della cultura della sicurezza stradale a un pubblico sempre più ampio, dalle scuole alle autoscuole, dai professionisti della salute e sicurezza sul lavoro, alle aziende pubbliche e private, con la consapevolezza che, il modo migliore per agire su un fenomeno in costante crescita, è quello di stimolare una profonda presa di consapevolezza da parte dei guidatori e, successivamente, agire attraverso l’elaborazione di tecniche e strumenti capaci di prevenire l’incidente mediante una attenta valutazione dell’ambiente stradale e del modo con cui è indispensabile inserirsi al suo interno.

Una totale novità nel settore, che punta diritta - e con un metodo efficace - al cuore di una delle principali cause di infortunio, in ambito lavorativo.

 

Link Infoprodotto:

www.brainonroad.com/wp-content/uploads/2019/11/Infoprodotto-2.0.pdf

Video Economia



Vai al sito: Who's Who