COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale UDICON

DAZN, U.Di.Con.: “Soddisfatti dell’istruttoria aperta dall’Antitrust, ma tutto tace dalla Lega Serie

Roma. 04/09/2018 – “Dopo aver segnalato all’Antitrust continui disservizi di DAZN, la nuova società emittente le partite di Serie A – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – abbiamo ricevuto la comunicazione dalla stessa Autorità per informarci dell’apertura del procedimento di istruttoria nei confronti della società Perform a causa di probabili violazioni del Codice del Consumo”.

Il servizio DAZN ha mostrato continui disservizi e innumerevoli ritardi di segnale e, dopo la nostra segnalazione, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto l’istruttoria. 

“Ringraziamo l’Autorità per il tempestivo riscontro a seguito della nostra segnalazione – continua Nesci – ma la cosa vergognosa è l’atteggiamento che sta assumendo la Lega Serie A che, non solo non ha dato alcun riscontro alle nostre segnalazioni, ma non ha nemmeno fornito alcun tipo di spiegazione ai consumatori che pagano per vedere le squadre di Serie A giocare. E’ un comportamento assurdo – conclude Nesci - perché non si fa altro che prendere in giro tutti quegli appassionati di calcio che pagano ingiustamente un doppio abbonamento, di cui uno palesemente non funziona. Non vorrei che allo stesso modo in cui è commissariata la  Lega Serie A, lo sia anche la voce del commissario stesso, nel momento in cui non ha espresso nemmeno una parola a riguardo dell’incresciosa vicenda”.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who