COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Couponing online: il futuro prevede un +30% di sconti

Il couponing è il futuro della scontistica online, il dato è ormai noto. Un mercato che, avanguardia tutta americana, si attesta in forte crescita anche in Italia dove mette il segno più il volume di ricerca dei codici sconto, come di altre forme di sconti digitali e di cash-back.

Che il mondo degli acquisti sia cambiato non è più una novità: i numeri sull’e-commerce crescono continuamente e con loro l’offerta in linea con le regole del mercato. La frontiera d’ultima generazione è certamente quella del couponing, una formula di aggancio tra l’acquirente, che risparmia, e le grandi realtà commerciali.  Nel corso dell’ultimo anno (12 mesi di monitoraggio statistico) la percentuale di italiani che hanno effettuato un acquisto online si attesta a 29. Lo studio ha interessato i cittadini compresi tra i 16 e 74 anni, senza distinzione di sesso.

Il couponing, l’impresa che conviene

La patria dei coupon per gli acquisti online e delle strutture di mercato online che intorno a questi si sviluppano sono certamente gli Stati Uniti. Una realtà, questa, che si è nel tempo però affermata anche in Italia dove, tra le primissime imprese a costruire un fronte di grande prestigio per la pratica del couponing è sicuramente AZ Coupon, realtà tutta italiana ( https://www.azcoupon.it/). AZ è un contenitore indicativo per l’analisi del couponing italiano, una categorizzazione semplice ed efficace e una copertura merceologica 100% (basti pensare ai codici sconto Groupon  e Amazon, ai codici promozionali Microsoft, ai codici sconto Aruba ed i coupon Leroy Merlin.



Vai al sito: Who's Who