COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale news aktuell

Provincia cinese del Guangdong: diverse attività organizzate in Italia

Dal 3 al 4 Settembre, in Italia si sono svolte una serie di attività, tra cui la Mostra del cinema della provincia cinese del Guandong 2019 , organizzata dal Guangdong Film Bureau; l’Incontro per il dialogo di storie di amicizia Italia-Cina, la Conferenza internazionale del Guangzhou“Understanding China”, la Mostra fotografica “Guangdong Today”e altre attività organizzate dall’Ufficio d’Informazione del govenro provinciale del Guangdong e dall’Ufficio d’Informazione del governo municipale di Guangzhou. Per l’occasione, vari registi italiani, imprenditori e cittadini italiani si sono riuniti insieme per apprezzare le caratteristiche dei film del Lingnan (regione situata al sud delle Cinque Creste, di cui fa parte la provincia del Guangdong), per ascoltare le storie sull’amicizia sino-italiana e per assaporare il fascino della cultura orientale. 

Le civiltà si arricchiscono e si fanno più colorate grazie agli scambi e agli apprendimenti reciproci. Durante la Mostra del cinema della provincia del Guangdong 2019, sono stati proiettati in totale 5 film e il trailer di un film. Tra i film proiettati figurano: il film dell’opera cantonese 4K “Leggenda del serpente bianco - Amore”, dalle ricche caratteristiche locali ed effetti visivi impressionanti; il film d’animazione con bellissime scene e immagini raffinate “Boonie Bears – Spazio di fantasia”; il film “Testimone Nazionale”dai colpi di scena bizzarri; il film “Il Fotografo”che riflette gli enormi cambiamenti e lo sviluppo innovativo della Cina negli ultimi 40 anni da quando è stata applicata la politica di reforma e d’apertura; nonché il film d’azione “Shock Wave” che raffigura lo spirito coraggioso della polizia di Hong Kong. La proizione ha fornito agli spettatori italiani una piattaforma per conoscere i film cantonesi e allo stesso tempo ha offerto un’opportunità di scambio e e cooperazione tra i registi italiani e cinesi .

Nella “città sull’acqua”, il Lido di Venezia, la delegazione cinematografica del Guangdong e i rappresentanti dell’ Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali  (ANICA) hanno patrocinato e dato il via alla Mostra del Cinema della provincia del Guangdong 2019, organizzando una presentazione dedicata al Centro cinematografico e televisivo di Foshan ed ai film “Cina in cambiamento” e “Leggenda del serpente bianco - Amore”. Il Zhujiang Film Group, il Beijing Heguang Film & TV Production Co., Ltd. e un’azienda cinematografica italiana hanno firmato l’accordo sulla ripresa congiunta del film intitolato “I Sopravvissuti”. La compagnia Huayu International (centro di scambio internazionale di progeammi radiofonici, cinematografici e televisivi cinesi) e il Xinhuanet Europe hanno stipulato l’ “Accordo sull’esportazione dei film del Guangdong e sull’introduzione dei film italiani in Cina”. I rappresentanti della delegazione del Guangdong hanno avuto un colloquio approfondito con l’ANICA. Il primo film dell’opera cantonese in 4K “Leggenda del serpente bianco – Amore” di Zhujiang Film Group Co., Ltd. è stato presentato e proiettato durante il Festival del Cinema di Venezia, uno dei tre principali festival del cinema internazionale in Europa, permettendo al pubblico cinese e italiano di condividere il fascino della cultura tradizionale dell’opera cantonese e suscitando una grande eco.

Nella “capitale mondiale dell’arte” Milano, è stata presentata la Mostra fotografica “Guangdong Today” che comprende 36 foto del paesaggio del Lingnan, che riflettono lo sviluppo innovativo e i risultati della politica di riforma e di apertura del Guangdong. Cinque  film e il trailer di un film sono stati presentati congiuntamente nel Palazzo del Cinema Anteo. Nel palazzo Visconti di Milano si sono tenuti scambi di opinioni tra le personalità del settore artistico e imprenditori italiani su una decina di storie selezionate, che riflettono gli scambi culturali sino-italinai, la cooperazione, l’innovazione e la crescita comune dei due paesi. Si è anche tenuta la conferenza stampa dell’anteprima dell’opera lirica “Marco Polo”, presentata dal Guangzhou Opera House, trasmettendo ulteriormente la volontà e la sincerità del popolo cinese di cooperare con i popoli del resto del mondo,di promuovere scambi culturali tra Cina e Italia e consentire alla gente del mondo di conoscere meglio la Cina.

 

Persona di contatto: Hao Pengfei
Numero di telefono: 008620-87195406
Sito del Zhujiang Film Group: http://www.zj-movie.com/
Sito del Shenzhen Media Group: http://www.szmg.com.cn/

Video ANSA