COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Il miglior modo di celebrare l’8 Marzo secondo Grazia Lillo: aiutare le donne a vivere meglio

La donna da sempre è portatrice del Femminino, o Yin come lo chiamano gli orientali, vale a dire l’insieme di tutte quelle qualità fisiche, chimiche e mentali atte a generare, creare, sostenere gli altri esseri nella saggia umiltà di cui la Natura (Femminina anche essa) le ha dotate.

Un potere questo che rese le prime divinità della Terra “donne”, basti per tutte l’antichissimo e universale culto della Grande Madre.

Nel tempo tuttavia il patriarcato e le “maschili” voglie di conquiste ed espansioni resero questo pianeta “maschio” e da li le regole divennero altre: il più forte sottomette il debole, il clan evolve a scapito di altri e non più insieme agli altri e via dicendo. In modo forzato e quasi inconscio tutto ciò che era “femminile” venne visto cosi come inferiore, debole e, dunque, da dominare: eppure l’Umanità continua, come la Natura, a muoversi ed evolversi grazie ai canoni della Buona Madre, senza i quali ci saremmo già autodistrutti.

Grazia Lillo da sempre ha affrontato le sue sfide, private e lavorative, analizzando ed interrogandosi sugli eventi e sulle persone che ha incontrato, fino a sviluppare le sue innate doti di empatia e sintesi che le permettono oggi di aiutare decine di donne a ritrovare se stesse e le loro dimenticate capacità. Da donna manager formatasi nel mondo della Finanza, della Giurisprudenza e dei suoi studi Psico-socio-pedagocici, diventa una Coach per le donne, che aiuta le donne a ritrovare il loro vero senso ed a riconquistare la stima in se stesse e le skill per gestire in serenità la loro vita privata e lavorativa.

“L’Autostima è Donna” è infatti il titolo del suo libro, di cui omaggerà tutte le donne che vorranno scaricarlo gratuitamente per tutta la giornata dell’8 Marzo su Amazon, prima del suo lancio ufficiale (edizione cartacea) che avverrà a Martina Franca il 14 Marzo presso l’Auditorium Fondazione Paolo Grassi e a Roma il 22/23/24 Marzo, dove Grazia Lillo sarà ospite dell’evento Nazionale “Numero 1”, organizzato dalla casa editrice Bruno Editore.

Il più bel dono per l’8 Marzo, dice Grazia Lillo, sarebbe quello di ridare alla donna la serenità, il sorriso e la forza che merita, perché per sua natura li ridonerà al mondo che la circonda.

Video ANSA