• Euromotor (Modugno – Bari) si espande e apre le porte al marchio Peugeot
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Euromotor (Modugno – Bari) si espande e apre le porte al marchio Peugeot

Pagine Sì! SpA

“Da questo mese di aprile 2019 apriamo le porte della nostra concessionaria di Bari (Modugno, S.S. 96 km 119.400) e di Barletta (Provincia di Barletta-Andria-Trani, Via Trani 126) anche al marchio Peugeot, arricchendo la nostra proposta commerciale e incrementando l’offerta della gamma di prodotti sempre più premium.”

Sono queste le parole di Claudio Santorsola, brand manager di Euromotor, che insieme al padre (amministratore) e al fratello (manager del reparto usato) porta avanti l’attività di famiglia con lungimiranza e determinazione, puntando alla massima qualità e professionalità da sempre sinonimo della famiglia Santorsola.

“La scelta di aprirsi a un nuovo brand, tra i più grandi del mercato automobilistico internazionale, è legata alla voglia di offrire ai clienti nuovi prodotti e portando in Peugeot tutta l’esperienza trentennale maturata. Sia Kia che Peugeot, infatti, hanno visioni imprenditoriali e di gruppo molto ambiziose, che ben si sposano con la nostra vision aziendale. Per questo siamo convinti che nella nostra azienda i due brand lavoreranno in sinergia per garantire un servizio e un prodotto di altissima qualità e all’avanguardia. La convivenza dei due marchi, infatti, permetterà quindi di offrire una completa segmentazione di car line soprattutto grazie all’introduzione di veicoli commerciali”.

Queste sono le premesse della Euromotor, sempre pronta ad assistere i propri clienti con la massima competenza che si tramanda di generazione in generazione, attestandosi come punto di riferimento per la provincia di Bari e Bat.

“Il nostro know-how e l’ambizione di raggiungere l’eccellenza in ogni reparto rimarrà il nostro focus con lo scopo di ottenere anche con il marchio i Peugeot le stesse performance raggiunte in questi anni con Kia”.

La velocità e il dinamismo dell’azienda Euromotor che supera le aspettative del mercato segna quindi un passo importante nel settore automobilistico italiano grazie all’acquisizione di un brand con la quota di mercato tra le più alte d’Italia.

Archiviato in