COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Consiglio Regione Campania

ANTICAMORRA,PRESENTATO "GRAMIGNA" IN CONSIGLIO REGIONALE

D'AMELIO,FONDAMENTALE DARE MESSAGGI POSITIVI

Consiglio Regione Campania

Presentato in Consiglio regionale il film “Gramigna. Volevo una vita normale” in uscita in tutte le sale il prossimo 23 novembre. Il film si ispira alla storia vera di Luigi Di Cicco, figlio di Diego uno dei piu' potenti boss della malavita campana, che attualmente sta scontando l'ergastolo, ha la regia di Sebastiano Rizzo e la produzione di Alfonso Santoro, e vede, tra i protagonisti, gli attori Gianluca Di Gennaro, Teresa Saponangelo e Biagio Izzo. "In una terra come la nostra lacerata dalla violenza, da una pressione forte della camorra c'e' anche una buona parte della citta' e della regione, a partire dalle associazioni e dalle organizzazioni che combattono contro il racket e la camorra fino alla stragrande maggioranza di cittadini perbene, che dà messaggi positivi" – ha detto la presidente del Consiglio regionale, Rosa D'Amelio, che ha partecipato all’iniziativa insieme con il Questore alle finanze, Antonio Marciano, e i componenti della Commissione speciale Anticamorra e Beni confiscati, con il Presidente Carmine Mocerino, la vice presidente Enza Amato, il segretario Vincenzo Viglione e i consiglieri Bruna Fiola e Tommaso Malerba.

Archiviato in