Scuola-lavoro, Camera Commercio Torino stanzia 400mila euro

Alle imprese 600 euro per ogni ospite. Domande entro 15 ottobre

(ANSA) - TORINO, 13 SET - Entro martedì 15 ottobre le imprese che hanno ospitato nella propria sede ragazzi impegnati in percorsi di alternanza scuola lavoro possono richiedere i voucher messi a disposizione anche quest'anno dalla Camera di commercio di Torino. Il bando prevede un contributo a fondo perduto pari a 600 euro per ogni studente ospitato, più 200 euro in caso di studente diversamente abile, per un massimo di 6 studenti a impresa.
    "I fondi stanziati per il 2019 ammontano complessivamente a 400mila euro - spiega Vincenzo Ilotte, Presidente della Camera di commercio di Torino. - Si tratta di un contributo concreto e importante offerto alle imprese del territorio, per continuare a supportare le esperienze di alternanza, incoraggiando gli imprenditori a intraprendere questi percorsi di accoglienza, utili all'azienda e fondamentali per i ragazzi. Riteniamo infatti che i ragazzi, grazie all'alternanza, possano avvicinarsi al mondo del lavoro prima, e così poter scegliere in maniera consapevole che cosa voler fare dopo la scuola dell'obbligo".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora


Vai al sito: ANSA Professioni