Latte: Marche, 7.377 alunni in progetto Ministero e Cciaa

Sensibilizzazione e visite in azienda su consumo anche derivati

(ANSA) - ANCONA, 15 MAG - Nelle Marche 7.377 alunni di 395 classi appartenenti a 54 scuole primarie delle cinque province hanno aderito quest'anno al progetto "Latte nelle scuole" promosso dal ministero delle Politiche agricole, con fondi europei, per la sensibilizzazione dei ragazzi al consumo del latte, dello yogurt e dei derivati caseari anche con visite in aziende del settore che hanno coinvolto 1.167 studenti. Ruolo importante nella riuscita dell'iniziativa ha avuto la Camera di Commercio delle Marche che fatto da raccordo tra il mondo dell'istruzione e le aziende anche per le visite educative.
    Obiettivo era anche promuovere il consumo di qualità certificata non solo con prodotti Dop o Igp ma anche di produzione biologica/halas, kosher/senza allergeni e altri sistemi simili e sostenere un'importante filiera. Nelle Marche, ha ricordato Tommaso Di Sante, membro della Giunta camerale per il settore Agricoltura, nel 2018 l'export alimentare si è dimostrato più in salute degli altri, crescendo dell'8%.
    Dal 2005 al 2015, ha ricordato Di Sante, si sono dimezzate le stalle. Ma dal 2017, con il cambio di etichettatura e l'obbligo di tracciatura anche dei derivati del latte, i consumi stanno risalendo. Al centro del progetto c'è la conoscenza di specificità territoriali e processi produttivi che si "inserisce nel solco di un'altra azione camerale importante: la tutela della salute del consumatore" che tocca tra temi tra cui "sostegno a legalità, lotta alla contraffazione, valorizzazione della qualità in difesa della salute, dell'origine dei prodotti e della creatività di chi li realizza". Contemporaneamente, ha sottolineato Di Sante, incontrare i ragazzi è anche un modo per sfatare alcune "fake news" sul latte. "Serve una giusta comunicazione - ha osservato -. Evitando gli accessi, che fanno male per ogni cosa, il latte ha valori importanti, è un pezzo di cultura e dieta mediterranea: latte, yogurt e derivati nella dieta per giovani e adulti devono esserci".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Vai al sito: ANSA Professioni