Digitale: Camera commercio Verona consegna 50 Spid

E' tassello per Agenda digitale

(ANSA) - VERONA, 9 OTT - Identità digitale in Camera di Commercio, sono stati consegnati 50 Spid, in una sala gremita da un centinaio tra imprese e professionisti.
    "Ogni singolo cittadino italiano ha la possibilità di registrare il proprio SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), cioè un'identità digitale certificata per dialogare con la Pubblica Amministrazione. Grazie allo SPID potranno essere abilitati molti servizi per via digitale, senza doversi recare fisicamente ad uno sportello ed evitando lunghe code e tempo perso" ha spiegato Cesare Veneri, Segretario Generale della Camera di Commercio di Verona introducendo il convegno sull'Identità digitale organizzato dall'ente.
    Al centro del convegno i servizi cui si può accedere tramite Spid in Camera di Commercio: la fatturazione elettronica, il Suap, cioè lo sportello unico attività produttive, il Registro Imprese, la bollatura dei libri societari, il Fascicolo d'impresa e il Cassetto Digitale.
    Paolo Fiorenzani di InfoCamere, società di informatica delle Camere di Commercio, ha spiegato che "lo Spid è uno dei tasselli dell'Agenda digitale: dà accesso Accesso ai servizi digitali in mobilità con velocità trasparenza e semplicità. Il kit d'identità digitale: Spid, Carta Nazionale dei Servizi e firma digitale garantiscono un'identità digitale unica e sicura per tutti gli usi previsti dalla legge". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Vai al sito: ANSA Professioni