Imprese:Genova,Camera commercio finanza fiere estero aziende

Province Imperia, Spezia e Savona. Coperto 50% spese

(ANSA) - GENOVA, 12 SET - La Camera di Commercio Riviere di Liguria torna a finanziare la partecipazione delle aziende a manifestazioni fieristiche: mette infatti a disposizione 100 mila euro per favorire l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese delle province di Imperia, Spezia e Savona che partecipano a fiere, in Italia o all'estero in forma autonoma o tramite un'Azienda speciale dell'ente camerale. Le imprese interessate possono accedere al contributo (fino al 50% delle spese sostenute tramite bando pubblicato sul sito della Camera di Commercio. Per la partecipazione delle aziende in forma autonoma è previsto un contributo fino a mille euro per eventi fieristici in Italia, fino a 1500 euro per manifestazioni che si svolgono in paesi dell'Unione Europea, fino a 2 mila euro per eventi in paesi extraeuropei.
    Per la partecipazione tramite iniziative di sistema coordinate da un'Azienda speciale della Camera di Commercio è possibile ricevere fino a un massimo di 1500 euro per manifestazioni in Italia, fino a 2500 per manifestazioni in Europa, fino a 3000 per manifestazioni extraeuropee.
    L'incentivo ha inoltre valenza retroattiva, in quanto sono rimborsabili le spese sostenute dalle imprese per la partecipazione a fiere che si sono svolte dal 1 gennaio al 4 settembre 2018: in questo caso occorre presentare domanda entro il 4 ottobre 2018. Le richieste di contributo saranno esaminate secondo l'ordine cronologico di arrivo e fino all'esaurimento del fondo. Con il bando precedente sono state finanziate 70 domande concedendo contributi per 75 mila euro: l'ente camerale ha quindi ritenuto di incrementare la dotazione finanziaria del bando 2018 al fine di agevolare un numero più ampio di imprese. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni