Economia circolare: sviluppo sostenibile,confronto a Taranto

Organizzato dall'ASviS. Tema:'Consumo e produzione responsabile'

(ANSA) - BARI, 23 MAG - Si parlerà di "Consumo e produzione responsabile" il prossimo 29 maggio nell'Agorà della Cittadella delle imprese di Taranto, sede della Camera di Commercio nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018, l'evento nazionale Asvis-Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile sul Goal 12, organizzato e coordinato da Next Nuova economia per Tutti e Aisec-Associazione italiana per lo Sviluppo dell'economia circolare. Per l'occasione è stato realizzato dalla Camera di Commercio di Taranto un video che spiega cos'è l'economia circolare, con l'intervento di Eleonora Rizzuto, presidente di Aisec.
    "L'economia circolare - spiega Rizzuto - è quel modello economico che tende ad utilizzare le risorse che si utilizzano nei vari processi, risorse, principalmente quelle naturali, che rappresentano il capitale vero del nostro pianeta. Quindi, dopo anni di sfruttamento di risorse attraverso un modello più lineare, cioè in sintesi quello dell'uso e getta, si cerca nelle varie realtà industriali e agricole di riutilizzare il prodotto stesso". Obiettivo del Festival è "parlare e far parlare i cittadini di sviluppo sostenibile", di "produzione e consumo responsabile". Il Gruppo di Lavoro del Goal 12 durante l'evento del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018, in particolare, presenterà nella sede della Camera di Commercio di Taranto il Position Paper del Goal 12 sui temi della finanza, della produzione e del consumo responsabile, temi che saranno approfonditi attraverso la realizzazione di tre Tavole Rotonde la mattina, in cui esperti del mondo dell'impresa, delle Istituzioni, delle Università e del Terzo Settore si confronteranno partendo dalle esperienze positive già presenti in Italia per arrivare a delineare proposte di sviluppo sostenibile per le istituzioni locali.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Vai al sito: ANSA Professioni