Scuola: tre istituti umbri a concorso "Storie di Alternanza"

Per iniziativa della Camera di commercio di Perugia

(ANSA) - PERUGIA, 6 DIC - Per iniziativa della Camera di commercio di Perugia, studenti dell'Istituto tecnico, economico, tecnologico "Aldo Capitini" di Perugia, dell'Istituto tecnico tecnologico "Leonardo da Vinci" di Foligno e dell'Istituto superiore "Salvatorelli Moneta" di Marsciano hanno partecipato al concorso nazionale "Storie di Alternanza", promosso da Unioncamere nazionale e dal sistema camerale italiano.
    "Storie di Alternanza" - spiega in una nota l'ente camerale perugino - ha offerto ai ragazzi la possibilità di presentare i progetti che loro stessi hanno ideato e realizzato in alternanza scuola-lavoro: per l'"Aldo Capitini" di Perugia la costituzione di una micro-impresa, partecipata dagli studenti, per la realizzazione di diffusori in ceramica con oli essenziali e bacchette di canapa; per l'Istituto "Leonardo da Vinci" di Foligno un progetto di mobilità cittadina chiamato "Foligno la Via delle Piazze - For All"; per il "Salvatorelli Moneta" di Marsciano la creazione di una impresa con sede all'interno della scuola.
    I ragazzi hanno presentato un racconto multimediale in video sulla loro esperienza di alternanza, le competenze acquisite e il rapporto con i tutor interni ed esterni. Il video è stato realizzato in formato digitale in modo da consentirne la diffusione web.
    Il concorso "Storie di Alternanza" è stato presentato a "Job&Orienta 2017 - Orientamento, Scuola, Formazione e Lavoro", che si è tenuta a Verona in occasione della Fiera edizione 2017.
    Alle scuole vincitrici andranno un piccolo premio in denaro ed una targa di riconoscimento. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni