Pesca: Gruppo azione costiera FVG a fiera Crofish Parenzo

Promozione e sviluppo di progetti comuni Italia-Croazia

(ANSA) - TRIESTE, 18 NOV - Promuovere l'area costiera e lagunare del Friuli Venezia Giulia e favorire lo sviluppo di progetti comuni tra Italia e Croazia nell'ambito della pesca e dell'acquacoltura, è l'obiettivo a cui mira il Flag Gruppo di Azione Costiera FVG con la presenza alla decima edizione di Crofish, la fiera internazionale della pesca in svolgimento a Parenzo (Croazia).
    Per la presenza a Crofish di tutti i soggetti economici dell'area Adriatica che svolgono attività di pesca, maricoltura e pesca sportiva in Croazia e nelle nazioni vicine, la fiera è il luogo ideale per un'azione di raccordo con i gruppi di azione costiera croati, in vista anche della predisposizione di progetti congiunti sull'asse Italia-Croazia. L'Unione europea ha infatti riconosciuto la pesca marittima e la maricoltura quali importanti fattori di sviluppo, specie nel contesto della strategia della macroregione Adriatico-Ionica Eusair.
    Il presidente del Flag Gac FVG, Antonio Paoletti, ha incontrato il viceministro croato dell'Agricoltura Ante Misura, titolare della delega alla Pesca, e il presidente del Flag croato "Istria Centrale " Roberto Momic, e ha affrontato con loro i temi della collaborazione transfrontaliera e delle attività che saranno svolte dal gruppo di lavoro congiunto anche in vista dell'apertura dei bandi comunitari nel 2017.
    Aries-Camera di commercio della Venezia Giulia, capofila del Flag Gac FVG, ha inoltre sostenuto la presenza di tre aziende triestine (Motomarine, Soluzione Mare e DNA Analytica), partecipanti con oltre 100 metri quadrati complessivi di esposizione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni