Imprese: Cciaa Firenze, mezzo milione per il digitale

Investimento per digitalizzare aziende e formare i cittadini

(ANSA) - FIRENZE, 06 OTT - Quasi mezzo milione di euro a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese fiorentine: è l'iniziativa della Camera di Commercio di Firenze, lanciata dal presidente Leonardo Bassilichi con una diretta video su Facebook. "Digitalizzare le aziende e formare i cittadini di oggi e di domani - ha detto - sono due delle competenze che, anche secondo le nuove norme, le Camere di Commercio avranno sempre di più il compito di svolgere. Noi proviamo a dare il nostro contributo".
    Il primo intervento, finanziato con 250mila euro, scatta con l’acquisto di hardware, software, servizi per siti di e-commerce e con l’adesione a marketplace, con un contributo massimo da tremila a 10mila euro. Il secondo intervento, finanziato con 150mila euro, si riferisce al settore agricolo ed è utilizzabile per eventi promozionali della filiera corta, comprese iniziative didattiche, con rimborsi totali delle cifre investite (da cinquemila a 30mila euro). Il terzo intervento, finanziato con 64mila euro, è utilizzabile da tutte le imprese che intendano installare impianti di allarme o videosorveglianza, con 2.500 euro di contributo massimo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni