Unioncamere Teramo, artigianato abruzzese in ripresa

Montebello(Casartigiani), speranza per imprese della regione

(ANSA) - TERAMO, 30 AGO - L'artigianato abruzzese è in ripresa. E' quanto emerge da uno studio condotto recentemente da Unioncamere, che ha preso in esame il saldo delle iscrizioni nel Registro impresa delle camere di commercio italiane. Il settore dell'artigianato, nel secondo trimestre del 2016, in Abruzzo ha registrato un incremento dello 0,13 per cento, in virtù dell'apertura di 529 nuove imprese, che portano il dato complessivo a 31.613 unità. "Si respira speranza e ottimismo per il tessuto economico regionale - è il commento di Flaviano Montebello, coordinatore di Casartigiani Abruzzo -. Le imprese della nostra zona stanno ritrovando il proprio dinamismo". La ripresa del comparto è trainata dalle province di Teramo (+0,32 per cento) e Pescara (+0,20 per cento), mentre restano più indietro Chieti (+0,02 per cento) e L'Aquila (-0,03 per cento). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni