Consip cambia modello gare, addio a maxi

Società,stiamo riprogettando gare. Obiettivo inclusione Pmi

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - La riprogettazione dei bandi di gara con l'addio ai maxi-lotti, maggiore trasparenza delle procedure che potranno essere seguite in tracking passo passo sul sito, una riorganizzazione interna in più unità specializzate. Sono le novità in arrivo per Consip, la società che gestisce gli appalti pubblici on line. "Consip sta riprogettando il metodo con cui si impostano le gare - spiega un documento della società - si punta a industrializzare il processo e a suddividere le gare in più lotti, per permettere a più aziende di partecipare e allo Stato di continuare ad avere risparmi''.
    Consip parla per la prima volta della messa a punto di nuovi processi per le gare pubbliche e della riorganizzazione della società. Le gare seguiranno nuovi criteri, una parte dei quali già attuati, per tenere conto della giurisprudenza più recente, contemperando al meglio gli obiettivi di inclusione delle Pmi e dell'aggregazione della domanda. Il progetto è stato anche presentato all'Anac, l'autorità anti corruzione, con la quale c'è condivisione dell'impianto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni