Protesti imprese ai minimi

Cerved, dimezzati rispetto a 2012

(ANSA) - MILANO, 10 APR - Aziende sempre più virtuose. Nel 2016 le società sono state protestate 22,5 mila, il 23% in meno rispetto al 2015. Si tratta, di quasi un dimezzamento rispetto al massimo toccato nel 2012, quando le società con almeno un protesto erano 43 mila. A certificarlo è il secondo Osservatorio Cerved sui Protesti e i Pagamenti delle imprese. Anche le abitudini di pagamento mostrano segnali di netto miglioramento. Secondo i dati di Payline - il database di Cerved che monitora le esperienze di pagamento di oltre 3 milioni di operatori economici - in media le aziende hanno liquidato i propri fornitori in 73,8 giorni, registrando una riduzione di 1,9 giorni rispetto al 2015 e più di una settimana in meno rispetto al 2012. A livello geografico il Nord-est il miglior pagatore (69,6 giorni), il Mezzogiorno il più lento (77,4 giorni). "Minori ritardi e tempi più brevi sono accompagnati da un ritorno delle imprese a concedere credito commerciale, un segnale di rinnovata fiducia del sistema", sottolinea Marco Nespolo, Amministratore Delegato di Cerved.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni