Cna, con Ceta vantaggi per made in Italy

Dalle macchine industriali ai mobili, dalle calzature al cibo

- ROMA - La Cna "ritiene che la ratifica dell'accordo di partenariato strategico economico e commerciale tra Unione europea e Canada possa arrecare vantaggi all'Italia".
    E' la posizione espressa nel corso dell'audizione presso la commissione Affari esteri del Senato.
    "L'intesa mira a favorire gli scambi commerciali - sottolinea la Cna - ma garantisce gli alti standard qualitativi europei, soddisfa le regole di origine e difende i marchi registrati. I settori che ne beneficerebbero sono numerosi, dalle macchine industriali ai mobili, dalle calzature all'agroalimentare, comparti nei quali il Made in Italy conta campioni eccellenti e le piccole imprese, ossatura del nostro sistema produttivo, hanno un ruolo trainante. Un accordo, insomma, che - conclude la CNA - potrebbe contribuire a irrobustire la crescita economica attuale, ancora gracile".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni