Motta, fatto molto ma vera parità genere ancora lontana

Tante le iniziative della Consulta Femminile

Redazione ANSA

TORINO, 20 DIC - Il Consiglio regionale del Piemonte, attraverso l'azione della Consulta Femminile e della Consulta delle Elette, ha fatto molto per un inserimento alla pari della donna nella società, ma la vera parità di genere è ancora lontana. Lo ha detto alla conferenza stampa di fine anno la consigliera Angela Motta, esponente dell'Ufficio di presidenza di Palazzo Lascaris.
Motta si è soffermata sulla Consulta Femminile che, ha sottolineato, "ha contribuito attivamente a elaborare programmazione, pianificazione e legislazione regionale con particolare attenzione alle condizioni di vita, di lavoro e di salute della donna". La Consulta, ha spiegato, "ha concorso con molteplici iniziative a rimuovere gli ostacoli all'inserimento della donna in una posizione di effettiva parità nella società". Il percorso che conduce a una reale parità di genere però, ha concluso, "è ancora lungo e accidentato, anche se sono stati conseguiti risultati impensabili fino a pochi anni fa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in