L'estate a corte, grandi eventi alla Reggia di Venaria

Spettacoli, animazioni e orario di apertura prolungato

Redazione ANSA

TORINO - Dopo il boom del ponte del 2 giugno, con più di 27 mila ingressi in quattro giorni, la Reggia di Venaria si prepara a vivere un'estate a pieno ritmo con eventi internazionali e orari prolungati. Per passare le 'tiepide' Sere d'Estate a Corte, dal primo luglio al 13 agosto sono in programma aperture eccezionali prolungate il venerdì e il sabato, oltre a domenica 14 agosto, dalle 19 alle 23.30 con un biglietto speciale a 10 euro, con spettacoli di danze e animazioni nei giardini che diventano il palcoscenico di performance e installazioni animate da artisti di tutto il mondo e accomunate dall'utilizzo di inaspettati giochi di luci, suoni e colori.

Fra questi, 'Illuminare il Barocco', spettacolo di videomapping che, con la proiezione di immagini in computer grafica con effetto 3D, trasforma le facciate della Reggia in un 'display dinamico' che trasporta lo spettatore in un mondo in cui realtà e fantasia si mescolano. Le Sere d'Estate saranno poi animate dall'edizione 2016 di Teatro a Corte, dall'evento estivo di Club To Club Festival, 'The Italian New Wave Annual Summit', performance di musica elettronica lungo il percorso di visita e dal concerto dei Moderat, il 'supergruppo' che unisce tre dei più affermati musicisti della scena elettronica europea. Spazio poi alla musica da Oscar con il concerto gratuito di Nicola Piovani. Altri appuntamenti serali, l'incontro tra lo scrittore e giornalista algerino vincitore del Prix Goncourt du premier roman, Kamel Daoud, l'inglese Edward Carey e Fabio Geda. Infine, il Galà di Ferragosto con cocktail, dj-set e fuochi d'artificio.

La Reggia estiva non vive ovviamente solo di sera. Molti anche gli appuntamenti diurni, dall'arrivo della sfilata di auto d'epoca e concept car nell'ambito del Salone dell'Auto e Gran Premio Parco Valentino al terzo 'Concorso di Attacchi di Tradizione. Carrozze e cavalli da fiaba alla Venaria Reale', che coinvolge oltre 100 cavalli. E ad arricchire ulteriormente il palinsesto estivo anche alcune nuove mostre. 'Sculture moderne alla Venaria Reale' propone un nuovo percorso nell'arte italiana del XX secolo mentre in 'La vanità e le fiabe tra arte e letteratura' si va alla scoperta dei disegni dell'artista giapponese Yuko Shimizu. L'inaugurazione l'8 luglio con il premio Pulitzer Michael Cunningham. E dal 16 luglio si può andare alla scoperta delle 'Meraviglie degli Zar' con 'I Romanov e il Palazzo Imperiale di Peterhof'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in